Paste your Google Webmaster Tools verification code here

“GOT TO BE REAL”, sì, tutto maiuscolo, perché questo brano è maiuscolo… Se si chiudono gli occhi, si pensa ai riflessi della mirror ball dello Studio 54 di New York, ai lustrini, alle paillettes di quei momenti, tutine, scollature, capelli cotonati… Questo brano “è” la disco music newyorkese. È così.

Lei prima di questo è stata cantante gospel e soul, dopo ha continuato con alterne fortune. Di lei si ricorda un altro buon brano del periodo, “Shake it up tonight”, e poi una curiosità: è lei che canta con i Toto la mitica “ Georgy porgy”. Fantastica.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi