Paste your Google Webmaster Tools verification code here

Che dire di loro? Loro sono la “Disco Music”, e qui ci potremmo fermare, ma sul fenomeno Chic è l’ora di fare i nomi… Ladies and gentlemen… al basso Ben Edwards, alla chitarra Nile Rodgers, alla batteria Tony Thompson… Qui si chiamavano ancora “Big apple band”, ma grazie al Dj Rob Drake, la Atlantic si accorge di loro anche se alle prime armi, e li porta in vetta alle classifiche. Come? Pochi ricordano che è questo trio, insieme a Walter Murphy, che suona la mitica “The fifth of Beethoven” nella colonna sonora della “Febbre del sabato sera”. La vetta vera, subito numero uno.

Da qui la trasformazione: diventano gli Chic, ed arrivano due cantanti, Alfa Anderson e Norma  Jean Wright, poi sostituita da Lucy Martin.

Primo successo come Chic fu “Dance, dance, dance”… E da allora non si sono più fermati, riuscendo, caso più unico che raro per il genere, a confezionare e vendere LP interi mentre gli altri riuscivano a fatica a produrre e vendere singoli.

Il gruppo in pratica si scioglie nel 1983, ma Ben Edwards (che ci ha lasciato recentemente) e Nile Rodgers continuano a dedicarsi alla produzione per altri, come avevano già fatto comunque, anche nel periodo di massimo fulgore degli Chic.

Gli artisti prodotti? Sister Sledge, Sheila and B devotion, Debbie Harry, Diana Ross ed altri; fra gli anni ‘80 e ‘90 invece Duran Duran, David Bowie, Power Station e perfino i Queen con “Another one bites the dust”.
Degno di essere ricordato: a loro si deve praticamente la nascita della musica rap, perché è proprio dalla base di “Good times” che Sugarhill Gang creò il primo rap della storia con “Rapper’s delight”.

Brani: Dance dance dance; Le freak; We are family; Everybody dance; I want your love; Good times; My forbidden lover; My feet keep dancing.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi