Paste your Google Webmaster Tools verification code here

Harry “KC” Casey e Richard Finch colsero al volo nei primi anni ‘70 il momento della Disco che stava nascendo, e misero su una band concepita per avere uno stile proprio, diverso da tutti gli altri: lo scopo era di essere abbastanza funky per avere successo nei club, ma al tempo stesso che le melodie fossero da “hit”. Fra il ‘75 ed il ‘76 ben tre numero uno nelle classifiche americane, “Get down tonight”, “That’s the way” e “Shake your booty”.

I successi sono continuati anche negli anni successivi , con “Keep it comin’love”, “I’m your boogie man”, “Boogie shoes” (questa pure ne “La febbre”), ed ultimo degno di nota nel 1979, “Please don’t go”, un lento ripreso da molti, perfino dal nostro Fiorello Nazionale…

Dopo il 1980, un virtuale “ rompete le righe”. Casey diventa solista ma, a parte “Give it up” del 1982, basta hit in classifica, molte produzioni, ed ogni tanto qualche ospitata in memoria… dei bei tempi!!!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi