Paste your Google Webmaster Tools verification code here

La disco bambina nasce sotto il segno dell’acquario, il 27 gennaio 1960 a Los Angeles.

Molto probabilmente è la mamma, ballerina dalle lontane origini italiane, a trasmetterle il gene della danza. Tra i dodici e i diciotto anni colleziona premi e borse di studio ballando anche nell’American Ballet Theatre” di New York, con Michail Baryšhnikov.

Il provino di Heather in RAI avviene con un ballo improvvisato sulla scrivania del Dirigente Giovanni Salvi, al quale sono presenti anche Elena Balestri, Pippo Baudo e il regista Luigi Bonori.

Si apre così l’era delle sigle TV e “LEI” ne sarà per sempre la regina incontrastata.

Il debutto avviene nel 1979 con la sigla Anche Noicantata dai New Trolls nella trasmissione di Pippo Baudo “Luna Park”.

Ma la consacrazione arriva nell’autunno del 1979 con il “Fantastico” condotto da Loretta Goggi e Beppe Grillo, dove balla la sigla di apertura “Disco Bambina”. Questa canzone ha venduto più di un milione di dischi ed è rimasta per varie settimane nella 1ª posizione dei 45 giri più venduti, oltre a piazzarsi alla 11ª posizione dei singoli più venduti del 1980 (anno successivo all’uscita!!!).

Nel 1981 un altro grande successo della showgirl, sempre con il varietà “Fantastico”, condotto da Claudio Cecchetto. Il singolo della sigla di apertura, “Cicale”, vince il Disco d’oro per le vendite.

Nell’autunno del 1983 e 1984, con la quarta e quinta edizione di “Fantastico” è protagonista delle sigle di apertura dove canta e balla , “Ceralacca” e “Crilù” in assoluto la preferita di Heather Parisi.

Ancora oggi si canta e si balla sulle sue note, cercando vagamente di imitare quello che faceva lei… io ancora oggi l’adoro… e voi?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi