Le prime Radio : “I dj in radio i dischi dovevano portarseli, strano ma vero”

“Mi stupii quando mi venne offerto di andare a suonare la mattina (iniziavo alle 10.00) in un locale fiorentino “I Rifugio” in piazza Santa Maria Novella…tra me e me pensai: ‘Questi sono pazzi…ma chi c’è a quell’ora!’ Comunque accettai, e capii ben presto che quello era i posto dei ‘forcaioli’…i ragazzi che forcavano la scuola si riunivano lì e passavano la mattinata a ballare e divertirsi. In quegli anni c’era una gran voglia, il desiderio di aggregazione. Inizio a lovorare alle primissime Radio private nel 1975 e inizio a farlo perché già allora avevo tantissimi dischi da suonare. I dj delle radio di allora se li dovevano portare i dischi, strano ma vero. Mandai quasi per scherzo una cassetta a Radio Sperimentale 6 (a Sesto F.no) e mi chiamarono. Da lì ha inizio il mio percorso in radio (RADIO ONE, RDF)che è stato poi un crescendo fino al debutto in TV nel 1988 con Videomusic e adesso in Rai.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi